Assegno Unico 2021 - Comune di Presezzo (BG)

archivio notizie - Comune di Presezzo (BG)

Assegno Unico 2021

 
Assegno Unico 2021

 

Chi può fare domanda per l’assegno unico temporaneo? Come illustrato nella circolare INPS n. 93/2021, l’importo spetta ai nuclei familiari con figli minori di 18 anni, inclusi i figli minori adottati o in affido preadottivo.

Sarà poi fondamentale possedere un ISEE di valore non superiore al limite di 50.000 euro e, in ogni caso, il valore dell’ISEE sarà considerato anche per il calcolo dell’importo mensile spettante, pari ad un massimo di 167,5 euro per figlio (217,8 euro per i nuclei familiari con almeno tre figli minori).

 

Come funziona l’assegno unico, cosa cambia rispetto ad oggi, e quali sono importi e beneficiari?

Dal bonus bebè, fino agli ANF, l’assegno unico punta a diventare a regime, e quindi dal 2022, strumento onnicomprensivo per il sostegno alle famiglie con figli, in sostituzione delle misure frammentate ad oggi vigenti.

 

Dal 7° mese di gravidanza - soppiantando il bonus mamme domani - e fino ai 21 anni di età, le famiglie avranno diritto ad un assegno economico d’importo calcolato in base al valore dell’ISEE.

L’avvio dell’assegno unico per tutti porterà all’abolizione di alcuni dei bonus per le famiglie attualmente vigenti: assegni familiari, ANF, bonus mamme domani, bonus bebè e detrazioni figli a carico. Sono questi alcuni degli strumenti che consentiranno di reperire ulteriori risorse per l’assegno universale.

In attesa dell’avvio a regime, facciamo di seguito il punto su regole e requisiti per fare domanda dal 1° luglio al 31 dicembre 2021, sulla base delle indicazioni operative contenute nella circolare INPS n. 93 del 30 giugno.

 

Per ulteriori informazioni consultare consultare il Sito INPS: https://www.inps.it/prestazioni-servizi/

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (247 valutazioni)